Elena e Andrea

Un matrimonio “young, wild and free”

Il sorriso ha un potere enorme sulle persone, è un’arma efficacissima in grado di mettere tutti a proprio agio e di abbattere muri e diffidenze, da questo punto di vista Elena e Andrea sono una forza della natura. L’incontro in lab mi ha lasciato un bellissimo ricordo e ritrovo in ogni scatto del loro grande giorno tutta la gioia che mi hanno trasmesso, accompagnata da una grande cura, complicità e voglia di condivisione.

Mongolfiere colorate, promesse scambiate all’ombra degli alberi, simboli e ricordi per celebrare un’unione dalle radici forti.

Vedere le fedi sottili e martellate, custodite da una bussola antica, aggiungersi ai simboli di questo bellissimo viaggio, mi riempie di felicità, così come le parole che hanno scelto per raccontare il loro giorno sulle pagine del blog Wedding Wonderland.

Per le fedi ci siamo rivolti a Luca di My Golden Age. Artigiano orafo di professione. Musicista nel tempo libero. Esteta nell’animo. E chissà quante cose ancora non sappiamo di lui.
Ci ha colpito di lui il mix di semplicità e azzardo, la ricerca dell’essenzialità e la voglia di accostare stili diversi, con l’unico obiettivo di realizzare il gioiello perfetto.
Ha il potere di creare dei capolavori, di realizzare quel progetto che solo fino a un minuto prima aleggiava nella tua mente. E non per niente, ci siamo affidati proprio a lui per l’anello del “per sempre”
Elena e Andrea

****

Fedi: sottili e martellate + anelli super sottili per la sposa

Orecchini: piccoli e sfaccettati – Modello Sunrise

Pubblicato su: Wedding Wonderland

***

PhotographyLaTo Photography
VideographyLaTo Photography
Event Planning & DesignConfetti a colazione
Floral DesignOui Fleurs
Stationery: Letteraventidue
Wedding Dress: Atelier Yooj
Shoes: Anniel
Groom’s Suit: Linnèo
VenueConvento dell’Annunciata

Rendi unico il tuo Natale... STAY GOLD!

La capsule collection natalizia ti aspetta,
scopri di più cliccando QUI.