Paloma e Amelie, le nuove fedi sono online!

 

Dopo i modelli Eva, Juliet e Victoria entrano a far parte della collezione wedding altre due icone femminili, così potenti da rinviare a immaginari fantastici e incredibili, così stravaganti e controcorrente da farci innamorare di loro al primo istante:

sono felice di presentarvi Paloma e Amelie.

Paloma

Fedi artigianali - Anelli matrimonio - Fedi sottili
Fedi Paloma – Photo Margherita Calati

Uscendo da Palazzo Ducale in una bellissima giornata primaverile, una sola cosa era chiarissima nella mia mente: avrei realizzato un nuovo paio di fedi e si sarebbero chiamate Paloma.

Una giornata stranamente perfetta. Di quelle in cui tutto va per il verso giusto nonostante le molte incognite della mattina,  tra cui visitare la mostra di Picasso con Emma era sicuramente la più grande. Lei che non ama le folle, che “se non tocca non crede”, che adora giocare a nascondino nei momenti meno opportuni, proprio lei, quel giorno è stata incredibile. Le è piaciuto osservare, non i quadri, ma ciò che le accadeva intorno. Le persone, i colori, le forme, le fotografie.

In particolare siamo rimasti rapiti dall’ultima stanza, quella che accompagna all’uscita e che tutti attraversavano velocemente. Tutti tranne noi. Era la stanza dedicata al rapporto di Picasso con i figli e, più in generale, all’ammirazione del maestro nei confronti della creatività infantile, e mostrava sulla parete una foto molto grande in cui la piccola Paloma disegnava sotto lo sguardo attento del padre, circondata da quadri e opere d’arte.

Mentre io osservavo ammirato il fascino di quel laboratorio invaso dal caos e dall’arte, Emma era ipnotizzata dall’immagine di quella bambina. Le piaceva a tal punto sentirmi raccontare la sua storia, fatta di carisma, stile, gioielli e rossetto rosso, da prendere una decisione drastica e impulsiva: da quel momento si sarebbe chiamata Paloma anche lei.

E così, in una giornata stranamente perfetta, mi sono trovato ad augurare alla mia piccola Paloma di crescere forte e indipendente come quella bimba “conosciuta” in una insolita mattina di marzo.

Sì, avrei realizzato un nuovo paio di fedi e si sarebbero chiamate Paloma.

***

Due piccoli cerchi, dalla forma schiacciata ed imperfetta, in grado di arrivare dritti al cuore.

Le fedi Paloma sono un omaggio al tratto istintivo e incontaminato dei bambini. Non c’è mai nulla di superfluo o banale nel loro racconto visivo, solo purezza ed emozioni sincere.

Ti piacciono le fedi Paloma? Per maggiori info clicca QUI.

Amelie 

Fedi artigianali - anelli matrimonio - wedding rings set
Fedi Amelie – Photo Margherita Calati

Amelie è molto più di uno sguardo dolce e malizioso incorniciato da un caschetto sbarazzino. Grazie alla poetica visione del regista Jean-Pierre Jeunet, il personaggio di Amelie è diventato simbolo indiscusso di stilosa stravaganza. È così che mi piace definire quel suo modo di affrontare la vita. Eccentrico e malinconico. Ironico e ingenuo.

Amelie brilla di luce propria perché non cerca di assomigliare ad altri, ama le piccole cose perché ne riconosce l’immenso valore,  si è creata un mondo fantastico perché più interessante di quello reale… per tutti questi motivi ci siamo ispirati a lei. Per tutti questi motivi l’abbiamo voluta tra noi.

***

Le fedi Amelie sono dedicate a chi osserva il mondo da angolazioni bizzarre, lasciando libero sfogo all’espressione più genuina e dolcemente naif dei propri sentimenti.

Con i loro inserti luminosi rompono la monotonia ed esaltano la leggerezza. Quella spontanea e meravigliosamente folle, tipica delle anime belle, in grado di rendere sorprendente ogni singolo giorno. 

Ti piacciono le fedi Amelie? Per maggiori info clicca QUI.

Fede con brillantini - Anello matrimonio sottile - Fede artigianale